Alessio Sakara confessa perché parla della storia con Raffaella Mennoia

0

Alessio Saraattuale conduttore di Tu Si Que Valesconfermato dalla padrona di casa Maria di Filippiè stato detto nel giro prima Racconto breve 2000.

Com’è la relazione Raffaella Mennoia?” chiese l’intervistatore. L’atleta è infatti imparentato con il braccio destro della regina da Canale 5ma non ne parla molto per i suoi validi motivi:

Molto buona. Non mi piace parlare della nostra relazione, ci sono cose che non dovrebbero essere condivise. Ciò equivarrebbe a violare un po’ il suo valore.

Non sono un bigotto, solo una persona normale. Esco di notte. A volte faccio le cinque del mattino. E mi concedo qualche sano eccesso, purché sia ​​un’eccezione e parte di uno stile di vita equilibrato. Il mio mezzo chilo di gelato, due volte alla settimana, nessuno può portarmelo via”. È così che si è descritto Alessiodividendo tra lo sport e la vita televisiva, di cui ha detto che gli piaceva far parte:

Rispetto entrambi i miei colleghi. Martino è una leggenda del rugby ed è apprezzato per il suo carisma. Belen è molto gentile e nonostante l’impressione che può dare a chi non la conosce, non è isolata, anzi, è estroversa e affabile. Non potrei fare a meno di qualcuno. È una formula perfettamente bilanciata. Da Gerry Apprezzo l’autenticità che lo fa sembrare lo zio di tutti. L’O è un esemplare esponente della commedia romana, duro, ma con la capacità di ammorbidire i toni. Poi c’è Rudiche cerca di affermarsi come il cattivo della situazione, ma viene colto da chi, con un pizzico di intuito, coglie la sua bontà. Maria invece, è una psicologa fallita, con un dono per scavare nell’anima umana. E cosa ne pensi Sabrina Ferrili? Il suo umorismo mi fa scoppiare a ridere.

E a proposito di pregiudizi Belen Rodríguez, Shakara si è preso la briga di negare:

Crescendo, sono stato giudicato da persone che non sapevano nulla di me, quindi mi sono ripromesso di non etichettarmi. Mi faccio un’idea di qualcuno dopo aver avuto a che fare con loro. Diverse persone, sulla base di barba, tatuaggi e muscoli, mi hanno accusato di poca serietà. Essere superficiali è un errore in cui non cado facilmente perché ho imparato a mie spese quanto può far male.

You might also like