Audi RS 6 e RS 7: è l’ora delle Performance

0

Sono chiamati Audi RS6 Avant E Prestazioni dell’Audi RS7 Sportback le nuove versioni ancora più performanti della casa con i quattro anelli della station wagon e della berlina. Si distinguono per una potenza maggiore, che va da 600 a 630 cv, e per un equipaggiamento aggiornato. In Germania possono essere ordinati dall’8 dicembre per un costo aggiuntivo di circa 7.000 euro.

Sotto il cofano troviamo il V8 biturbo TFSI da 4 litri, che, grazie ad un aumento della pressione di sovralimentazione da 2,4 a 2,6 bar, eroga 30 CV e 50 Nm di coppia in più rispetto alla configurazione standard. Grazie a questo aumento della potenza del Audi RS6 Avant E Audi RS7 sportiva scattano da 0 a 100 in 3,4 secondi, invece di 3,6, con un miglioramento di due decimi. Abbinato al V8 è il cambio automatico Tiptronic a otto rapporti, che ora può contare su cambi marcia più veloci (è stato affinato il software di gestione), e la trazione integrale permanente Quattro. Non manca il differenziale centrale autobloccante (l’organo della trasmissione che distribuisce la coppia alle ruote motrici), basato su uno schema costruttivo epiloide dove una corona dentata contiene una corona solare e ruotano ingranaggi cilindrici (satelliti) collegati alla scatola tra loro.

Per massimizzare l’impronta emotiva del V8, gli ingegneri rivestimenti fonoassorbenti ridotti nel vano motore e nella parte posteriore. Questo intervento ha permesso anche di ridurre il peso di 8 kg; il peso a vuoto è di 2.090 kg per la Avant e di 2.065 kg per la Sportback.

L’impronta della strada Audi RS6 Avant E Prestazioni dell’Audi RS7 Sportback ciò è garantito dai cerchi in lega da 21 pollici a 10 razze a stella in combinazione con pneumatici 275/35. I cerchi da 22 pollici a cinque razze a forma di Y derivati ​​dalle corse sono disponibili a scelta in nero metallizzato tornito lucido, grigio opaco, nero opaco o oro opaco. Sono abbinati a pneumatici Continental SportContact 7 nella misura 285/30, con una riduzione di 20 kg. Gli ingegneri hanno anche rivisto la taratura dello sterzo, delle sospensioni e del differenziale per garantire una migliore dinamica.

Pacchetto standard dinamico, che prevede un incremento di velocità da 250 a 280 km/h, sterzo integrale dinamico, differenziale posteriore sportivo e fari Matrix LED HD. Il pacchetto su richiesta Più dinamico e il pacchetto Corse dinamiche. La prima porta la velocità massima a 305 km/h e comprende l’impianto di scarico RS e freni carboceramici (34 kg più leggeri). La seconda prevede l’assetto sportivo RS plus con Dynamic Ride Control, che offre la compensazione integrata di rollio e beccheggio (utilizza molle in acciaio e ammortizzatori con tarature differenziate).

Le nuove varianti Performance sono disponibili in 16 diversi colori esterni. I colori sono esclusivi Blu Ascari (metallizzato e opaco) e rugiada d’argento opaco (Nelle foto). Per gli interni è disponibile a richiesta il pacchetto RS Blue Design, che prevede alcuni “tocchi” di blu sulla carrozzeria.

You might also like