Camilla invita Rania di Giordania e Mary di Danimarca. Ma fa flop

0

Rania di Giordania è senza dubbio una delle regine contemporanee più affascinanti del mondo. Camillo dovrebbe saperlo e ancor di più dovrebbero tenerne conto i suoi stilisti personali, soprattutto quando le due donne si incontrano a Palazzo per un tè di beneficenza. Vestirsi come lei è fortemente sconsigliato. Maria di Danimarcachi era con loro lo capiva benissimo e scaltramente sceglieva un look completamente diverso, per evitare paragoni imbarazzanti.

La nuova generazione di regine

Tutto è iniziato con un invito di Camilla, consorte della Regina, a Rania di Giordania e Maria di Danimarca per un tè a Clarence House. Un raduno in vista del grande ricevimento organizzato dalla moglie di Carlo III a Buckingham Palace per sensibilizzare sulla violenza contro le donne, giornata celebrata il 25 novembre.

L’incontro della nuova generazione di Queens è avvenuto a porte chiuse, ma Rania o Jordan voluto condividere sul suo profilo Instagram una foto che la ritrae con Camilla e Maria di Danimarca. Rania e Camilla posano fianco a fianco ed è subito chiaro che le due donne lo indossano abbigliamento simile, sia nel colore che nel modello. Solo un anno fa, Rania ha ricevuto Carlo e Camilla nel suo Palazzo.

Rania di Giordania, l’abito da 498 euro

La Regina di Giordania indossa un abito di Badgley MishkaQuanto costa 498 euro. È un modello estremamente chic in seta blu petrolio. L’abito midi dalle linee minimal ha un delicato effetto peplo sullo scollo, maniche lunghe a sbuffo con polsini stretti e si adatta perfettamente alla silhouette di Rania. Il modello è abbinato a décolleté con gioielli da Dior, l’iconico Songe Ombré Peplex-Heel, in raso blu, che ha già indossato in altre occasioni. I capelli sono raccolti in una riga laterale e il trucco è naturale.

Camilla copia la Rania di Jordan e fallisce

Camilla lo indossa invece, posando sorridente tra i suoi ospiti un abito midi con zip sullo scollo profondo e sulla gonna svasata, blu acceso, colore che indossa di recente per le cerimonie più importanti come il recente banchetto di stato svoltosi a Buckingham Palace in onore del presidente sudafricano. Il capo è firmato Fiona Clare Aldridge, brand che ama, ed è abbinato a un paio di calze nere e décolleté in camoscio nero con para. Sfortunatamente per lei, lo stile di Rania è irraggiungibile.

Maria di Danimarca, la gonna di Dolce & Gabbana

Decisamente diverso l’aspetto di Maria di Danimarca, la grande esclusa dai funerali della Regina Elisabetta. La Principessa sceglie la classica combinazione di bianco e nero e indossa una camicia nera con colletto decorato di Red Valentino e una gonna midi con bottoni laterali, in tweed, firmato dolce Gabbana. Davvero chic.

Camilla, i gioielli più preziosi

Tuttavia, Camilla è imbattibile quando si tratta di gioielli. Non si risparmiava sulle cose preziose e si lasciava immortalare con due ciondoli al collo, uno con diamanti e topazio e l’altro in oro giallo con un rubino, la pietra del suo mese di nascita Luglio, su cui sono riportate le iniziali del suo Sono incisi 5 nipoti, Lola, Freddy, Eliza, Louis e Gus, figli di primogeniti. E un bracciale Van Cleef & Arpels con le stesse lettere.

You might also like