Controlliamo il nostro impianto per evitare che la legionella danneggi la nostra salute! – Targatocn.it

0

La salute dovrebbe venire prima di tutto ed è per questo che evitiamo di ammalarci con una semplice doccia o igiene quotidiana.

Conoscere il sistema che utilizziamo ogni giorno è un’ottima prevenzione per la nostra salute, anche per evitare problemi di salute che metterebbero a rischio la nostra vita quotidiana, dove dovremmo ricorrere a cure mediche e ricoveri.

Purtroppo questo argomento non è ancora alla portata di tutti in quanto è un aspetto poco conosciuto a causa della comune disinformazione.

Oltre a prevenire la possibilità di contaminazione da legionella, tenendo sotto controllo il tuo impianto, hai il vantaggio di un impianto pulito ed efficiente, in grado di evitare carenze energetiche e meccaniche.

Prendendoci cura dei nostri impianti, evitiamo la formazione di residui difficili da rimuovere con la conseguente tutela della salute e il notevole risparmio di costi energetici che oggi dobbiamo affrontare.

Di seguito troverete alcuni esempi di interventi applicabili alle proprie unità abitative che garantiscono un notevole risparmio nei consumi energetici e una riduzione dei costi di manutenzione periodica degli impianti.

Per evitare l’installazione, si consiglia di iniziare con i sistemi di trattamento dell’acqua sia per l’acqua fredda che per quella calda. A questo proposito, trattando l’acqua si evitano problemi di salute, che saranno monitorati dalle autorità governative preposte.

Le diverse cure consistono nel prevenire l’insorgere della malattia con semplici trattamenti applicati sull’impianto civile o industriale.

Da notare che il veicolo preferito del batterio della legionella è l’inalazione di micro-goccioline d’acqua, che raggiungono facilmente la parte inferiore dei polmoni e provocano un’infezione polmonare particolarmente dannosa per la salute.

Si ricorda che dal 2015 è in vigore la normativa sul rischio di legionellosi che prevede una specifica e attenta valutazione del rischio biologico derivante dall’esposizione al batterio della legionella.

In abbinamento ai vari trattamenti utili a proteggere il proprio organismo, è consigliabile una buona prevenzione con un monitoraggio costante della temperatura. In questo tipo di prevenzione è utile applicare all’impianto un sistema di termoregolazione dell’acqua calda sanitaria per ridurre i costi energetici e mantenere l’acqua calda nella fascia ottimale antilegionella.

L’ultimo aspetto da considerare è la possibilità di dispersioni termiche dovute al fattore di isolamento degli impianti e degli scaldabagni; il consiglio è quello di disporre di apparecchiature di ultima generazione dotate di sufficiente isolamento e di garantire un buon isolamento dell’impianto per l’acqua calda sanitaria in fase di nuova costruzione o ristrutturazione di edifici.

Questo intervento, unito a periodiche azioni preventive come il lavaggio delle utenze meno utilizzate, la disinfezione dell’impianto e il monitoraggio della temperatura, garantisce la massima riduzione possibile dei costi. Questa precisazione nasce dal fatto che la protezione dell’impianto civile o industriale è possibile se la sostituzione di dispositivi obsoleti con dispositivi nuovi e più performanti è supportata da buone abitudini sanitarie preventive.

A fronte di quanto sopra, la ditta Alpiclima di G. Camaglio srl, con più di dieci anni di esperienza nel settore termoidraulico e presente in tutta la provincia di Cuneo, offre consulenza, assistenza e manutenzione per tutto ciò che riguarda il settore relativo al trattamento delle acque con la capacità di offrire un servizio di valutazione del rischio legionella e soluzioni intrinsecamente ottimali ed efficienti finalizzate alla prevenzione della legionellosi e alla salute dell’utente.

Per maggiori informazioni consultare il sito http://www.alpiclima.it/

L’azienda Alpiclima di Giuseppe Camaglio si trova a Mondovì, in viale Rimembranza 8/3.

Telefono 0174-551486 e 0174-42176

Telefax 0174 47251

You might also like