Cronaca meteo. Vortice in azione su parte d’Italia con vento, piogge e temporali anche forti. Situazione e previsioni « 3B Meteo

0

momento della lettura
3 minuti e 12 secondi
Previsioni meteo Italia
Previsioni meteo Italia

AGGIORNAMENTO 9:40. PIOGGIA FORTE ALL’ESTREMO SUD, NEVE SULLA SILA. Il maltempo continua a imperversare nell’estremo sud d’Italia, in particolare in Calabria, dove le precipitazioni sfiorano ormai i 70 mm nel crotonese. Il maltempo non risparmia Basilicata e Puglia, seppur con qualche temporanea schiarita che si è fatta strada fino al basso Adriatico. Rovesci anche sulla Sicilia settentrionale. Intanto la neve cade abbondante sulla Sila e sulla provinciale Silana Crotonese si sono registrati accumuli di circa 10 cm di neve fresca.

AGGIORNAMENTO 7:30. Sull’Italia è in azione un vortice di depressione, alimentato dall’aria fredda che scende dall’Europa nord-orientale. Attorno ad esso ruotano anche impulsi molto instabili, responsabili delle condizioni locali maltempo al sud e sulle grandi isole con fenomeni tempestosi e intensi. Un altro sistema frontale opera più a nord, impegnando il versante medio adriatico con piogge, rovesci e anche qualche nevicata sull’Appennino centrale.

IL MALTEMPO RAFFORZA LA PENISOLA MERIDIONALE. Nella notte si è intensificato il maltempo in Calabria rovesci e temporali finora più intensi su Crotone e Cosentino, dove gli accumuli di precipitazione sono portati a 50 mm. Intanto, sulle colline della Sila, la neve cade fino a 1500 metri di quota. Lo stesso fronte è in azione anche su Basilicata e Puglia centrale, con piogge e rovesci meno intensi. Il vento si alza, con raffiche di vento fino a 60 km/h da nord-est sulla costa ionica calabrese.

INSTABILE SULLE GRANDI ISOLE. L’instabilità persiste anche in Sardegna e Sicilia. Nel primo caso i rovesci hanno colpito il versante tirrenico e sono concentrati tra il nuorese e il cagliaritano. Nell’altra sono le zone controorientali della Sicilia a vedere piogge e rovesci, mentre sull’Etna la neve cade da 1500m. Nei seguenti due video la situazione martedì sull’Etna a Piano Provenzana:

PIOGGIA E DOCCIA SULLA CENTRALE DELL’ADRIATICO. Un altro impulso instabile ruotante attorno al vortice agisce più a nord interessando le regioni dell’Adriatico centrale piogge e rovesci su Marche e Abruzzo. Nel maceratese gli accumuli di precipitazioni raggiungono i 25 mm, anche se attualmente è in Abruzzo che i fenomeni sono più intensi mentre la neve cade debolmente sopra i 1200 metri circa.

NEBBIA E GELO NOTTURNO AL NORD. Sulle regioni settentrionali i fenomeni sono cessati e da ieri sera le schiarite hanno raggiunto il nord-ovest, consentendo alle temperature minime di raggiungere valori intorno allo zero gradi su parti della pianura lombarda, fino a -1°C su quella piemontese. Tra Piemonte e Lombardia, di notte si sono formati banchi di nebbia.

METEO PROSSIMA ORA. Al nord sarà una giornata caratterizzata da nubi sparse e in schiarita con accumuli più consistenti sulla Pianura Padana centro orientale. Qualche debole pioggia potrebbe raggiungere la Romagna in serata. sulle regioni centrali fulmini sul versante tirrenico e in Umbria, addensamenti sull’Adriatico ma con fenomeni in attenuazione sulle Marche e qualche pioggia in più fino a mezzogiorno in Abruzzo, poi in calo. Il maltempo si concentrerà invece al sud, con forti piogge e temporali in Calabria, Specie ioniche, dove sono possibili tempeste e inondazioni. Maltempo anche in Basilicata e Puglia, su quest’ultima regione soprattutto in serata quando intensi fenomeni temporaleschi si scateneranno sul Salento. Fenomeni più deboli e sporadici in Alta Puglia e Campania. Limite neve sull’Appennino meridionale intorno ai 1200/1400m. Instabile in Sicilia soprattutto sul versante nord con qualche rovescio, fenomeni in attenuazione da mezzogiorno in Sardegna sul versante est. Venti tesi o forti da nord-est, in particolare da sud.Temperature in leggero calo. Entra nella sezione per tutti i dettagli Tempo Italia.

Mercoledì ancora
Mercoledì ancora

Rimani aggiornato sul meteo, le previsioni del tempo e le notizie sul clima in Italia e nel mondo consultando il nostro quotidiano >> News.

In caso di maltempo, temporali con rischio di allagamento/allagamento improvviso, ci sono alcuni comportamenti da seguire per evitare gravi pericoli, tra cui non sottovalutare la forza dell’acqua sulla strada durante un’alluvione. Per saperne di più. >> Ecco.


Segui @3BMeo su Twitter


You might also like