Dwayne Johnson torna dove rubava snack da ragazzo e compra tutto

0


“PER RIPRISTINARE IL SBAGLIATO” – Con un post sul suo profilo Instagram, Dwayne Johnson ha raccontato che all’età di 14 anni non aveva soldi e ha passato un anno, giorno dopo giorno, a rubare barrette da questo negozio alle Hawaii. Nel video, The Rock torna in quello stesso negozio: “Ho finalmente esorcizzato questo demone del cioccolato che mi tormentava da decenni. Siamo stati sfrattati dalla nostra casa alle Hawaii nel 1987 e dopo tutti questi anni sono finalmente tornato a casa per sistemare sbagliato ero al verde e rubavo una barretta Snickers al 7Eleven ogni giorno quando avevo 14 anni, mentre andavo in palestra.. immagine del gigante buono.

IL RITORNO AL NEGOZIO – The Rock ha detto che i dolci erano il suo pasto principale e rubarli era diventata una questione di sopravvivenza: “Ogni giorno c’era lo stesso commesso nel negozio che girava la testa di lato e non mi prendeva mai. Ho creato alcuni demoni attraverso oltre gli anni (e ne ho ancora alcuni), quindi mi rendo conto che sembra stupido, ma ogni volta che torno alle Hawaii e passo un 7Eleven…sapevo che dovevo entrare e farlo. .”

SVUOTATO LO SCAFFALE E OFFERTO IL NEGOZIO – Nel video condiviso, Dwayne Johnson ha organizzato questa spedizione di redenzione nel negozio acquistando l’intero scaffale di snack, offrendo generi alimentari a tutti quelli che erano lì in quel momento e finendo per pagare circa $ 300. Così la star ha lasciato buste piene di merendine già pagate alla cassa per i clienti che non possono permettersi di pagarle: «Era il minimo che potessi fare considerando tutta la roba che ho rubato qui. cambiare il passato, né le cose stupide che avremmo potuto fare, ma ogni tanto possiamo aggiungere una bella richiesta di riscatto e magari far sorridere uno sconosciuto”.


You might also like