e-4ORCE: la trazione integrale secondo la Nissan

0

La proliferazione del motore elettrico ha portato a diversi cambiamenti nella tecnologia dei veicoli. Tra questi c’è la gestione della trazione integrale, come dimostra il recente sistema chiamato Nissan e-4ORCEpensata per essere abbinata sia ad auto elettriche, come la Nissan Ariyasia all’ibrido, come il nuovo Nissan X Trail.

Nel caso della Nissan X-Trail, il motore sull’asse anteriore ha 204 CV, mentre quello sull’asse posteriore ha 136 CV, per una potenza totale di 213 CV (i due motori non erogano mai la massima potenza contemporaneamente). Il 1.5 turbo benzina non trasmette mai la sua potenza alle ruote, ma funge solo da generatore di corrente. Oltre alla buona accelerazione (0-100 in 7 secondi), il e-4ORCE promette di reagire per afferrare i cambiamenti regolando la forza motrice con a Velocità 10.000 volte maggiore rispetto a un sistema 4WD meccanico tradizionale convenzionale.

Secondo la casa giapponese grazie preciso controllo del doppio motore e Torque Vectoring (ovvero la capacità di inviare coppia alle ruote dello stesso assale in funzione delle condizioni di guida), il veicolo dotato di e-4ORCE tiene il suo corso anche su strade scivolose e in caso di pioggia o neve. Questo è possibile grazie alla distribuzione equilibrata della potenza garantita dai due motori elettrici, regolabili in decimillesimi di secondo, molto più velocemente rispetto ai tradizionali sistemi di trazione integrale meccanica. Inoltre, la frenata rigenerativa, anche sul motore posteriore, offre il duplice vantaggio di minimizzare il beccheggio e massimizzare la rigenerazione della batteria.

You might also like