Giganti del Web “risparmiano” 36,3 miliardi di tasse in 3 anni 

0


Simulando l’applicazione di Tassa minima globale – la tassazione minima delle multinazionali (allo studio della comunità internazionale) – secondo lo studio, ilil tasso teorico sarebbe del 15%mentre ciò scomparirebbe attraverso la tassazione nei paesi a tassazione ridotta, con a fatturato aggiuntivo di 11,5 miliardi della ridistribuzione dei diritti tributari.

“L’aspetto qualificante di questo riforma fiscale globale applicata a webSoft – spiega lo studio – consiste non tanto nell’effettivo aumento della pressione fiscale quanto nella nella ridistribuzione della base imponibile tra i paesi dove effettivamente generano i loro profittiIl tema rimane centrale fino ad oggi dibattito globalecon la volontà – riconfermata a settembre dai ministri dell’Economia di Francia, Germania, Italia, Olanda e Spagna – di procedere il più rapidamente possibile all’attuazione di queste regole entro la metà del 2023. “Ma dopo il G20 di Bali, sembra avanti non vedremo questa riforma avvenire prima del 2024”.


You might also like