Ischia, frana di Casamicciola: ultime notizie | Atteso maltempo, proseguono senza sosta le ricerche dei 4 dispersi

0

da Editoriale in linea

Tutti gli aggiornamenti di mercoledì 30 novembre sulla frana che ha colpito Ischia a Casamicciola, in diretta.

• Un temporale si è abbattuto nella notte tra venerdì e sabato sull’isola di Ischia, provocando allagamenti e danni: la zona più colpita è stata quella di Casamicciola.
• Il bilancio delle vittime per il momento otto, compresi quattro bambini. Ne mancavano altri quattro. Più di 280 sfollati. Migliaia di case vengono controllate. Ecco le storie delle vittime.
• Il Consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per un anno, concesso un primo finanziamento di due milioni di euro e nominato commissario straordinario Simonetta Calcaterra.
• Assenza di abusi e interventi sul territorio: i 3 cantieri mai avviati (di cui 2,5 milioni già stanziati).

12:29 – Lo chef stellato Di Costanzo cucina per sfollati e soccorritori

Lo chef stellato Nino Di Costanzo cucinerà venerdì sera 2 dicembre per gli sfollati di Casamicciola ospiti dell’Hotel Michelangelo e per i soccorritori. Di Costanzo patron del ristorante Dan Maison di Ischia, Due stelle Michelin, quattro cappelli di Espresso, tre forchette di Gambero Rosso. E, secondo Forbes, uno dei 10 ristoranti più cool del mondo, da visitare almeno una volta. Nino Di Costanzo cucina per voi!, si legge all’ingresso dell’albergo. Lo chef stellato Di Costanzo ci ha comunicato che venerdì 2 dicembre avrà il piacere di preparare una cena speciale qui all’hotel Michelangelo per i suoi concittadini sfollati e per i soccorritori ospitati nel nostro albergo, scrive Celestino Iacono che gestisce l’albergo con la sua famiglia.

11:53 – Musumeci: Il maltempo potrebbe portare a nuove frane

Non è da escludere che le continue piogge possano innescare nuove frane, motivo per cui i servizi di protezione civile, d’intesa con il Prefetto di Napoli, hanno deciso di allargare il perimetro della zona rossa, l’area al momento particolarmente vulnerabile . Così il ministro per la Protezione civile e le Politiche marittime, Nello Musumeci all’Adnkronos Bureau. Ciò determina l’allontanamento dalle abitazioni dei residenti coinvolti, alcuni non vogliono andarsene per paura di saccheggi, altri sono convinti di non correre rischi. Ma fino a quando non metteremo in sicurezza quella zona, la montagna dove è iniziata la frana, dobbiamo restare molto vigili.

11:38 – Ischia, Salvini: Nessuna caccia al colpevole, ma alla vita

Non è il momento di scovare il colpevole, ma di andare a caccia di vita, miracoli, speranza e salvezza. Lo ha detto il vicepresidente del Consiglio e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, intervenuto alla IX edizione del convegno How can we govern Europe?.

11:01 – Il cuore di Koulibaly batte forte: dedico il mio gol all’isola di Ischia

Un incarico speciale per l’isola d’Ischia, duramente colpita dall’alluvione di domenica scorsa: Kalidou Koulibaly l’ha spedita in Senegal al termine della partita, battendo 2-1 l’Ecuador, qualificandosi per il primo turno dei Mondiali in Qatar. La squadra campione d’Africa è così arrivata al secondo turno. Le frane – ha ricordato l’ex difensore del Napoli – hanno causato molti morti. A Ischia e ai suoi abitanti, per dar loro forza in questo momento difficile – ha aggiunto – voglio dedicare questo traguardo.

Qui l’articolo completo.

11:00 – Maurizio de Giovanni: spero che i responsabili paghino, queste vite si potevano salvare

Mi auguro che dopo queste ore di grande dolore e di ricerca di sopravvissuti o corpi, si trovino i responsabili, le persone che in qualche modo, per negligenza o dolo, non hanno messo mano ai correttivi che avrebbero potuto evitare una strage. Lo scrittore Maurizio de Giovanni racconta la tragedia che ha colpito Ischia, con “Caminito” (Einaudi Stile Libero Big) in uscita oggi, l’attesissimo romanzo, il tredicesimo, con protagonista il commissario Ricciardi.

Qui l’articolo completo.

10:18 – Gli otto corpi sono ancora sequestrati

Gli otto corpi di Casamicola Terme sono ancora sotto sequestro. Passeranno uno o due giorni prima che l’attacco venga rilasciato. Nessuna autopsia è stata eseguita sugli otto corpi, ma un esame del cadavere con il medico legale.

La Procura di Napoli indaga per omicidio colposo, ma nessun nome risulta ancora iscritto nel registro degli indagati. il primo atto formale per procedere ad una serie di indagini, affidate a carabinieri e polizia scientifica, per ascoltare testimoni, per procedere ad acquisizioni ed eventualmente sequestri. ieri la notizia che la Procura sta indagando anche sull’allarme, inascoltato, lanciato dall’ex sindaco di Casamicciola, Giuseppe Conte.

09:49 – La bambola trovata nel fango: una catena di solidarietà per ritrovare la sua padrona

(Agostino Gramignano) una bambola di pezza. Sorridente. Regina ha trovato a scavare nel fango. La lavò bene e la abbracciò. Come se fosse una ragazza vera. Quando Catrin, una sua amica, lo vide, chiese se poteva tenerlo, facendone un simbolo della tragedia di Casamicciola. Toglitelo dalla testa – ha risposto -. Devo riportarla a casa sua. Piccante. Da dove proviene. Devo sapere di chi è.

Qui l’articolo completo.

09:16 – Renzi: l’imbarazzante difesa di Conte sull’amnistia

Domani sarà al Senato, dove parlerà due volte. In mattinata discuteremo della tragedia di Ischia con il ministro Musumeci: rilancerà con forza la nostra posizione sul fatto che le pratiche illegali sono mortali, posizione che avevo già espresso quattro anni fa alla Camera e nelle trasmissioni televisive. Lo scrive nel suo e-notizie il leader di Iv, Matteo Renzi, sottolinea come il modo in cui Giuseppe Conte si difende in queste ore per aver chiuso il reparto di missione e aver inserito nel decreto di Genova l’amnistia di Ischia sia per lui decisamente imbarazzante.

08:54 – Proseguono senza sosta le ricerche dei 4 dispersi, si aspettano maltempo

Proseguono senza sosta le ricerche dei quattro dispersi dopo la frana di Casamicciola Terme, a Ischia. Dopo il ritrovamento delle otto vittime, i vigili del fuoco e gli altri soccorritori stanno ancora cercando altre quattro persone. Tra loro ci sono i genitori dei tre fratelli Stillless, Michele di 16 anni, Francesco di 11 e Maria Teresa di 6 anni. Secondo i vigili del fuoco, sotto il solaio crollato potrebbero trovarsi le coperte di Gianluca Monti e Valentina Castagna. Gli altri due dispersi sono la compagna di Eleonora Sirabella, 31 anni, prima vittima trovata, e un’altra giovane, Mariateresa Arcamone. È una corsa contro il tempo, visto che sull’isola è previsto maltempo, forse tra stasera e domani. E con la pioggia la ricerca sarebbe diventata ancora più complicata.

08:16 – Salvatore il marinaio, che cerca la sua Mariateresa nel fango di Ischia: ha già perso la sorella

(Alfio Sciacca, inviato ad Ischia) toccò ai genitori dirgli che mancava solo la sua Mariateresa. I soccorritori lo sapevano già, ma hanno aspettato prima di contattare lui, il fidanzato, imbarcato come ufficiale di navigazione e lontano dall’isola. Lunedì Salvatore Mazzella è sbarcato prima a Genova e poi si è precipitato a Ischia. è arrivato in serata e ha subito voluto recarsi sul luogo della tragedia per partecipare alle indagini, tra fango e cumuli di macerie. Solo un uomo scioccato racconta chi lo ha incontrato al suo arrivo. Con lui è salito a bordo il comandante della nave, che ha voluto stargli vicino. Il dolore è troppo forte da sopportare per lasciarlo stare.

Qui l’articolo completo.

30 novembre 2022 (modifica 30 novembre 2022 | 12:55)

You might also like