“Juventus? Ecco cosa può rischiare”

0

Tuttomercatoweb ha intervistato l’avvocato penalista Giovanni Castelnovo. Ecco le sue parole:


Avvocato, cosa sta succedendo alla Juve?


“Stiamo andando su un profilo di natura della giustizia sportiva. Il problema è legato all’articolo 31 del Codice sportivo: se la falsificazione dei conti annuali è servita per l’iscrizione, può portare anche alla retrocessione. Se invece la variazione di bilancio non è stata determinante per l’iscrizione si va verso la sanzione. La sanzione potrebbe arrivare per aver parlato di stipendi e potrebbe esserci anche una squalifica per i calciatori”.


Quali saranno i prossimi passi?


“La Juve ora può leggere le carte, cosa che prima non poteva perché c’era un’indagine segreta. E può articolare le giuste strategie di difesa. Sul fronte penale è nata un’idea: mancava coesione tra i membri del consiglio “Qui c’è un contenzioso su due fronti: uno è la Procura della Repubblica e l’altro è la Consob. Il problema delle plusvalenze, invece, è un falso perché le valutazioni sono soggettive”.


Come vanno lette le dimissioni del consiglio?


“A quanto pare la Juve preparerà il bilancio a fine dicembre, la Procura avrebbe potuto chiedere una misura cautelare e quindi i membri del Consiglio hanno deciso di dimettersi, probabilmente per scongiurare questa ipotesi. In ogni caso, giustizia ordinaria e giustizia sportiva seguono due binari diversi”.

You might also like