“La Juventus è più grande di chiunque la guidi”

0

L’ex presidente della Juventus ha parlato dopo le sue dimissioni: ‘Scelta presa in consultazione con John Elkann’

Andrea Agnelli si è dimesso da presidente della Juventus e pochi giorni dopo la notizia ha sconvolto il mondo bianconero, è tornato in sé. L’ex numero uno non ha rinunciato al suo impegno con Lo Parlamento dello Juve Club al Senato e quella è stata l’occasione per intervenire rapidamente sulla questione. “La scelta – avrebbe detto Agnelli, come riportato dall’Ansa – è stata fatta di concerto con John Elkann“.

Presentato al fianco di Bernd Reichart, amministratore delegato della contestata Superlega, Andrea Agnelli ha poi ripetuto: “La Juventus è più grande di qualunque uomo lei potrà mai gestire”.

Il futuro dell’azienda è tutto da definire, ma Andrea Agnelli non sarà più lui il protagonista: “Rimango il primo tifoso bianconero e questo non cambia i programmi e gli obiettivi della squadra, una formazione che può vincere tutto”.

Poi il sassolino della scarpa: “Ho già detto nel 2019 che questo sistema non funziona e va regolato dall’interno. Deve essere diverso”.

You might also like