Le pagelle dell’Inghilterra – In Qatar una nuova versione di Kane. Foden-Rashford, che show!

0

Risultato finale: Galles 0-3 Inghilterra

Pickford 6 – Il Galles sta provando a metterlo in discussione dopo che l’Inghilterra ha già vinto. E risponde subito alle poche volte che gli avversari compaiono nella sua area.

camminatore 6 – Si limita ai compiti e li svolge in modo impeccabile. Dal 57° Alexander-Arnold 6,5 – Unisciti all’azione della finale 0-3.

Pietre 6 – L’attacco del Galles non ha fatto preoccupare nessuno sa, così ha provato a mettere in imbarazzo la difesa avversaria azzardando l’attacco piazzato: ci ha provato a fine primo tempo e a fine partita, quando si è allontanato da L’obiettivo. il gol.

Maguire 6 – Sapevamo già che aveva metri quadri e stasera ecco un’altra conferma: al 31′ azzarda un’incursione offensiva, entra nell’area avversaria e poi manda il pallone in rimessa laterale. Non lo infastidisce in fase difensiva, anche perché il Galles si è subito arreso in attacco.

Shaw 6 – Corse sostanziali e discrete. Fa il suo dovere senza mai vacillare. Dal 65° Tripper 6 – Subito in partita fornisce una buona spinta nell’ultima mezz’ora.

Henderson 6,5 – Contenuto in mezzo al campo, ma anche ordine. Vince la partita contro i mediani gallesi.

Riso 6 – Agisce come una diga e non ha troppi problemi a frenare la mediana gallese. Fai quello che devi fare, non sono richiesti straordinari. Dal 58° Phillips 6.5 – Illuminante la verticalizzazione per Rashford in occasione del gol dello 0-3.

Rasford 7,5 – Uno dei più pericolosi in un primo tempo poco entusiasmante, ha sbloccato la partita a inizio ripresa con un calcio di punizione che ha sorpreso Ward sul suo palo. Poi si mette in proprio e firma anche lo 0-3. Dal 76 ° Grealish sv

Bellingham 6 – Meno prorompente del solito, trotta in mezzo al campo e ogni tanto cerca di sdrammatizzare. Ma la scintilla non vola mai veramente.

Foden 7,5 – I suoi ingranaggi sono accenti di colore. Quando la partita non si allontana dallo 0-0, viene escogitata un’azione che dà luogo al rigore dell’1-0. Poco dopo pareggia poi il raddoppio: incontenibile.

Kanè 6,5 – Da finalizzatore si trasforma in trimmer. Manca ancora il primo gol di questo Mondiale, ma è già al terzo assist: al 51′ Foden ha bisogno di un pallone che deve solo essere spinto in rete. Dal 58° Wilson 6 – Ha molti minuti a disposizione per rendersi pericoloso, ma non può.

Gareth Southgate 7 – La tua Inghilterra si è allargata e allo stesso tempo ha dato l’impressione di avere ancora molte cartucce da sparare.

You might also like