muore dopo 3 giorni di agonia

0

FONTANELLE – Travolta da un’auto mentre attraversava la strada con il marito, è morta in ospedale dopo tre giorni di dolore. Un’altra tragedia sulle strade della Marca: Antonella Caputo46, lucano, non ce l’ha fatta.

Triste bilancio

Si tratta del 69esimo incidente stradale all’inizio di quest’anno nella Marca. Sabato mattina, intorno alle 11:30, era stata investita da un’auto a Fontanelle, in via Vallonto, a due passi dalla stazione dei carabinieri. Al volante dell’auto che l’ha travolta c’era un 75enne del posto, uscito illeso ma sotto shock: «Non l’ho vista», ha ripetuto ai carabinieri intervenuti. L’anziana sarà indagata nelle prossime ore per omicidio colposo.

Le condizioni della donna sono apparse subito gravissime: il 46enne era stato trasportato in aereo all’ospedale di Treviso. Non si è mai ripresa dal coma. Ieri sera è stata dichiarata la morte cerebrale ei parenti hanno accettato di donare gli organi. Antonella lascia il marito Massimo e il figlio Prospero.

Originario di Turco (Matera) si era trasferita dapprima nella vicina Scanzano per motivi di lavoro e da pochi mesi a Fontanelle con la famiglia. La tragica notizia è giunta a Tursi, paese natale della 46enne, in provincia di Matera, lasciando a bocca aperta i suoi connazionali.

“Una notizia sconvolgente che rattrista l’intera comunità tursitana e il vicino comune di Scanzano, dove ha vissuto per diversi anni con l’amato figlio Prospero e il marito Massimo – scrive sui social il sindaco di Tursi Salvatore Cosma – Alle famiglie Caputo e Caricati , al marito, al figlio, ai fratelli, alla sorella e a tutti i parenti le condoglianze e la vicinanza a me stessa e a tutta la città che Antonella ricorda per il suo carattere dolce e cordiale con tutti Un’altra giovane vita spezzata la fioritura della vita da una sorte crudele e beffarda.Ciao Antonella, che la terra ti sia lieve”.

You might also like