Natalia Estrada: “Rifiuto Sanremo, scelgo l’amore”

0

Natalia è abbastanza in TV – Natalia Estrada confessa perché un giorno ha detto basta alla tv: “È stato un viaggio. Ho fatto ‘Sai l’ultima?’ e sono andata a trovare un’amica che aveva una stalla così ho iniziato a prendere lezioni con mia figlia Natalia e abbiamo capito la parte più bella un animale che sembra così grande e indistruttibile in realtà ha un’anima fragile In tv è uguale, ci hai messo anni a costruire una carriera ma ti senti vulnerabile e hai paura di perdere tutto ho affrontato una collina e avevo due strade davanti a me, il cavallo mi ha dato un’altra dimensione e sono uscito dalla danza e ho amato la disciplina e l’ho scelta”.

Il rapporto con i colleghi – La Estrada, nonna e splendida 50enne, racconta poi il suo rapporto con i colleghi e la televisione: “Ho sempre avuto un bel rapporto con i colleghi, anche perché nei balletti e nelle sigle ho avuto spesso a che fare con la danza mondo. Non mi sono mai distaccata dalla realtà, non sono mai stata una diva estrosa e questa è una cosa che non mi ha premiata. La diva è quella che si fa consegnare l’aragosta in elicottero e non ho mai costruito un personaggio “.

Il ritorno alla televisione – Ma Natalia ha paura di tornare in TV? “Non ho paura dei cavalli e tanto meno della tv. La cosa che mi peserebbe è che devo trasferirmi in città per stare vicino agli studi. Potrei salire sul palco e presentare adesso, ma non ci sarei più città”. E Sanremo? “Mi piacerebbe avere l’idea, ma non vorrei essere sulla bocca di tutti, la mia scelta è stata quella di fare la mia vita. Mi sono sempre divertito molto con Amadeus, abbiamo fatto tante trasmissioni insieme, le nostre figlie sono andate a cavallo insieme , Giovanna ha fatto parte del mio corpo di ballo al ‘Beato tra le donne’ ho visto nascere anche il loro amore quindi mi dispiace dire di no ma non mi interessa tornare in quel vortice Amadeus mi ha anche offerto di entrare all’Ariston il a cavallo…”.

Il nuovo amore – Natalia Estrada non l’ha più vista: “Quando sono arrivata casa mia a Milano era piena di videocassette e dvd con tutti i miei lavori e ho buttato via tutto, ho buttato via la mia storia… mi sembrava di essere un’altra persona visto” . Infine, Natalia parla del suo nuovo amore: “Drew è sempre stato legato ai cavalli, ho trovato in lui quella purezza, ha qualità primitive e semplici. Non ha filtri nel bene e nel male, è chiarissimo, per lui è è bianco o nero”.

You might also like