“Nell’anima e nel cuore rimane questo per sempre”

0

TORINOAlex Velykykh, allenatore ucraino ed ex osservatore del Livorno Calcio, ha voluto ringraziare sui suoi canali social l’ex dirigenza della Juventus per il supporto durante l’inizio del conflitto tra Russia e Ucraina. Su Facebook, Velykykh ha scritto: “Ringrazio il Presidente Andrea Agnelli, Deniz Akalin, Maurizio Arrivabene e tutto lo staff dirigenziale della società bianconera per il supporto in questo momento difficile e per l’opportunità di incontrare persone vere. E come lo dicevo allora in presenza, ora posso scrivere lo stesso: grazie! Grazie di tutto! Nell’anima e nel cuore questo rimane per sempre“.

Viaggi e ospitalità

A marzo Manykych insieme alla Juventus ha organizzato un viaggio di 2.800 chilometri in Italia, a La Morra in provincia di Cuneo, circa 80 rifugiati ucraini, ragazze, ragazzi e ragazzi con madri single, alunni delle scuole calcio ucraine. Una delegazione bianconera di 20 persone, guidata da Arrivabene, aveva portato al confine i beni di prima necessità con la collaborazione dei dipendenti del club bianconero.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

You might also like