Questa moneta da €0.02 vale ben €900: ecco quale

0

Non passò molto tempo prima che le monete e le banconote in euro entrassero a far parte della nostra vita, soprattutto quelle di taglio più comune, mentre i penny erano sempre molto sgraditi, soprattutto quelli di piccolo calibro. Tuttavia, alcune forme di monete “minori”, come le tirature da € 0,02, possono rivelarsi assolutamente importanti e interessanti dal punto di vista collezionistico.

Questa moneta da 0,02€ vale ben 900€: è qualcosa

I tagli minori sono stati prodotti insieme a tutti gli altri tagli “maggiori” dal 2002, ma senza dubbio dei tagli meno “validi” solo quello da 5 cent è ancora tollerato, invece le monete da 1 e 2 cent sono state quasi subito “messe da parte ” ” e altrettanto rapidamente ha optato per l’arrotondamento. Le monete da 1,2 e 5 centesimi sono realizzate in una lega di acciaio ramato.

Le monete da € 0,01 e da € 0,02 non sono più coniate in Italia dal 1 gennaio 2018 e sono ancora valide al 100% quando in uso. Una specifica emissione del 2002 della Zecca di Roma corrisponde ad un’emissione molto rara e preziosa, in questo caso un errore di zecca divenuto famoso tra i collezionisti.

Si tratta della moneta che viene definita Centesimo Mole Antonelliana, emissione che per dimensioni e resa “storica” ​​mostra i dettagli di una moneta da 0,02 centesimi, ma il valore nominale riportato erroneamente è quello di 1 centesimo.

Il valore di questa moneta è diventato quasi leggendario perché, data la rarissima reperibilità di questa particolare emissione, la richiesta è aumentata in pochi anni: delle circa 7.000 coniate accidentalmente, solo circa 100 sono state in circolazione, seppur in contesti non ben definiti e il valore corrispondente continua a salire.

Nel dettaglio, una moneta da 0,02 euro “sbagliata” vale centinaia di euro, circa 900 euro, anche se alcune di queste emissioni possono essere vendute all’asta anche per più di 2.000 euro.

€ 0,02


You might also like