Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Avio a Saras

0

Equita destina un acquisto a:

Avio con target price di 13,70 euro (si attendono 700 milioni di euro di ordini dalla Ministeriale ESA nei prossimi 3 anni), Credem con target price di 8,10 euro (prime aste per Mi creda prevista nei prossimi giorni), Danieli con un fair value di 32 euro (Nuovo ordine per tecnologia Q-Uno da nucleare Corp. negli Stati Uniti), Eni con un obiettivo di 19 euro (stima tassa sugli utili in eccesso di 1 miliardo di euro), Ivs con un fair value di 5,10 euro (lavazza continua le sue fusioni e acquisizioni nel mondo caffè/vending), Leonardo con un obiettivo di 12 euro (fusione a effetto DRS Rada) e Nexi con obiettivo di 14 euro (possibile riformulazione della legge di bilancio sui pagamenti digitali).

Acquista gli ispettori Bestinver:

Stellantis con un fair value di 26-28 euro (convenzione con Santander Brasile), Piaggio con target price di 3,20-3,60 euro (convenzione con Fotone) e Saras con target price di 1,60-1,70 euro (archiviata la procedura per il petrolio iracheno).

I tassi Mediobanca sovraperformano:

Banco Bpm con cifra obiettivo 4 euro (ha a Credit Agricole Assicurazioni un periodo di esclusiva per valutare una partnership nel settore Danni/Tutela), Enel con target price di 7 euro (accordo con Borsa), Nexi con fair value di 13 euro (le modifiche regolamentari del sistema di liquidazione in Italia devono essere approvate dalla UE), Saipem con target price di 1,20 euro, Tinexta con target price di 31,80 euro in vista di una possibile accelerazione per l’introduzione della fatturazione elettronica a livello europeo e UniCredit con un fair value di 15 euro sulla scia del riacquisto in corso.

Acquista ispettori Intesa SanPaolo:

Avio con target 11,50 euro (nuovo contratto9, Banco Bpm con target 4 euro, Centrale del Latte d’Italia con fair value 3,90 euro, ma ridotto dai precedenti 4 euro dopo il trimestre, Equita con target 4,40 euro, in miglioramento rispetto ai precedenti 4,10 euro post trimestrale, Newlat Food con target 7,90 euro, ma ridotto dai precedenti 8,70 euro, Piaggio con valore reale 3,10 euro, Poste Italiane con target 11,40 euro, comunque ridotto dai precedenti 11,90 euro dopo il trimestre e Sit con target price di 8,40 euro ((Accordo con la Svizzera gwf).

You might also like