Ritiro in Turchia, sorpresa tra i convocati di Spalletti: svelati i nomi

0

Come già previsto da Zona Napoli gli ultimi giorni date di partenza per il prossimo ritiro in Turchia.

Il blu partiranno nella direzione Adalia il prossimo giovedì 1 dicembre. Confermata anche la presenza di alcuni giocatori della Primavera all’interno del gruppo di Luciano Spalletti.

Come previsto Iaccarino, Barba e Spavoneaggiungerò anche loro Marchisano, Hysai e Russo.

Primavera napoletana

Ritiro Napoli in Turchia, l’identikit dei giocatori della Primavera?

Daniele Hysaj, difensore centrale classe 2004, fa leggere l’azione e anticipare le sue migliori qualità e sopperisce così a ciò che gli manca fisicamente. È il cugino di Elseid, ex terzino del Napoli e ora alla Lazio.

barba Benedettodifensore centrale classe 2003. E’ il capitano della Primavera di Frustalupi, anche lui fisicamente destrutturato, ma gioca molto d’anticipo ed è sempre concentrato e preciso negli interventi.

Matteo Marchisano, esterno destro classe 2004. Dotato di grande atletismo, velocità e un buon piede destro. Bravo nel gioco aereo, sfruttando il fisico snello. È stato salutato come uno dei migliori giocatori del settore giovanile, ma alcuni gravi infortuni nelle ultime due stagioni hanno ostacolato la sua ascesa.

Gennaro Laccarino, dirigente classe 2003. Probabilmente il miglior giocatore della Primavera. È il cervello del centrocampo: personalità, freddezza, controllo palla e agonismo sono le sue doti migliori. L’anno scorso si infortunò alla prima giornata di campionato e ritornò solo nella finale di campionato, rendendola decisiva con un paio di gol su rigore per salvare la squadra.

Alessandro Spavone, centrocampista classe 2004. Buone doti tecniche, propensione al gol e versatilità tattica sono le sue doti migliori. A centrocampo, da centrocampista, sa giocare a due come a tre. Al Frustalupi gioca spesso anche da trequartista e quest’anno ha già segnato 4 gol: 2 in campionato e 2 in Youth League.

Lorenzo Russo, attaccante classe 2005. Talento della cantera azzurra, gioca come seconda punta o anche come trequartista. Dribbling e fiuto del gol sono le sue doti. Ha ancora potenzialità inespresse in Primavera, ma che ha già accennato nei vari Under negli ultimi anni.

You might also like