Skriniar, Inter irritatissima: “Club rimasto deluso soprattutto da un fatto”

0

Con quattro abbondanti mesi alla fine della stagione, è chiaro che gestire la situazione non sarà facile

“L’irritazione rimane, difficile da eliminare in pochi giorni.” Così, Tuttosport apre il suo focus sulla questione legata al Milan Skriniar dopo i fatti delle ultime ore. Le parole dell’agente slovacco hanno profondamente irritato i nerazzurri, che dovranno però trovare il modo di convivere con l’attuale capitano fino a giugno: “Indipendentemente dall’esito della vicenda del prolungamento, l’Inter è rimasta delusa per come Milan Skriniar e il suo agente hanno deciso a gestire l'”uscita”, con quelle dichiarazioni inopportune e anche accusatorie durante la partita contro l’Empoli (il pm Roberto Sistici ha scaricato sul club, reo di aver messo sul mercato in estate, la responsabilità dell’addio).

A quattro mesi abbondanti dalla fine della stagione, è chiaro che gestire la situazione non sarà facile. Su Skriniar ormai è tutto chiaro e nonostante il club sia aperto alla cessione immediata, a fronte di un’offerta di almeno 15-20 milioni, anche ieri è passato senza telefonate o mail dal Psg. L’Inter rimane fiduciosa che l’azienda francese non affonderà il pugno o offrirà poco, meno di 10 milioni al massimo – improbabile che ottenga un sì al momento – e firmerà il difensore il 1 luglio. Quindi Skriniar rimarrà e continuerà a giocare, sperando di rimanere concentrato sugli obiettivi da raggiungere in nerazzurro”.

You might also like