Sony ha aiutato il progetto con più di 150 impiegati – Multiplayer.it

0

Quella Sony aiutato a svilupparsi Il Protocollo Callisto era noto, ma l’ascesa online dei crediti di gioco ci ha permesso di valutare l’entità del supporto fornito: più di 150 personeprovenienti dal Visual Arts Services Group e dal team malese.

In breve, Striking Distance Studios ha ricevuto molto aiuto, ovviamente pagato. Sony, infatti, supporta spesso terze parti affittando i propri studi di motion capture e assistendo nella realizzazione delle sequenze cinematografiche e della parte audio. Quello di The Callisto Protocol è uno dei più grandi pilastri che possiamo ricordare della multinazionale nipponica.

Sony ha anche i diritti di commercializzazione di The Callisto Protocol, sebbene non sia un’esclusiva per console, quindi ci deve essere stato un accordo generale sul prodotto firmato con KRAFTON, l’editore. Viste le prime indiscrezioni e i primi voti ricevuti dal gioco, la collaborazione deve essere stata molto fruttuosa.

Per il resto vi ricordiamo che The Callisto Protocol uscirà il 2 dicembre 2022 su PC, PS4, Xbox One, Xbox Series X e S e PS5.

You might also like