Squid Game, anticipazioni di Lee Jung-jae sulla seconda stagione

0

Dovremo aspettare la seconda stagione di Gioco di calamari, ma Lee Jung-jae – che ha interpretato il personaggio principale della prima stagione – ha rilasciato qualche dettaglio in più in una recente intervista. L’attore ha anticipato quale potrebbe essere la trama di Gi-hun.

Il pubblico di Netflix in trepidante attesa dell’uscita di Gioco dei calamari 2, ma al momento quell’obiettivo sembra ancora molto lontano. A combattere l’attesa, protagonista della prima stagione Lee Jung-jae ha rivelato nel corso di un’intervista quale potrebbe essere la storyline da seguire nelle prossime puntate. Dal suo debutto, Gioco di calamari non solo ha conquistato il pubblico in streaming, ma ha anche scalato le classifiche e vinto interessanti premi internazionali.

Gioco di calamari. Crediti: per gentile concessione di Netflix – VelvetMag

Laggiù Serie televisiva sudcoreana è un esperimento riuscito, portato avanti dal regista Hwang Dong Hyuk. Prima di raggiungere la gloria, ha dovuto lavorare molto duramente per realizzare la sua storia. Inizialmente aveva pensato di trasformare la trama in un film, ma poi ha suscitato l’interesse di Netflix e ha avuto la possibilità di immergersi nei dettagli in una serie TV di nove episodi. Cosa ci aspetta dentro seconda stagione? Non sappiamo ancora quando uscirà, ma Lee Jung-jae ha rilasciato alcuni preziosi dettagli sul futuro della serie sudcoreana e quali temi potrebbe affrontare.

Gioco di calamarila trama della seconda stagione secondo Lee Jung-jae

La prima stagione di Gioco di calamari ha introdotto una sorta di mondo distopico, seppur attualissimo, una sorta di Hunger Games, ma spinto dalla necessità di farlo fare soldi e veloce. Gli sfidanti nel gioco dei calamari sono persone avide che cercano denaro e sono disposte a sacrificare la propria vita per raggiungere l’obiettivo. Inizialmente, all’arrivo sul luogo dei giochi, nessuno dei partecipanti ha compreso la gravità della situazione. Ma anche dopo aver realizzato la posta in gioco, molti hanno scelto di andare avanti lo stesso, cercando di arrivare alla fine della storia Gioco di calamari. Il eroe, Gi-hun, è stato il vincitore della prima stagione, ma una volta tornato a casa ha sentito sulle spalle una pesante responsabilità. Nella scena finale, Gi-hun invece di raggiungere sua figlia preferisce unirsi sabotaggio Giochi di calamari. Ma ci riuscirà?

Gioco di calamari
Gioco di calamari. Crediti: per gentile concessione di Netflix – VelvetMag

A spiegare la possibile trama della seconda stagione è l’attore che lo interpreta. In un’intervista con GK, Lee Jung-jae ha anticipato cosa potrebbe affrontare il suo personaggio. Come si può facilmente intuire dal finale della prima stagione, è probabile che Gi-hun placherà la sua sete vendetta. Ecco come potrebbe essere eroe E Cattivi della stessa consistenza. La stagione 2 entrerà in produzione il prossimo anno: è ancora troppo presto per comprendere appieno come potrebbe essere la trama ufficiale Gioco dei calamari 2. Tuttavia, Lee Jung-jae è fiducioso che ci saranno modi da esplorare nei nuovi episodi il lato oscuro del suo carattere. Dopo essere sopravvissuto ai giochi mortali, il suo obiettivo è metterli a tacere una volta per tutte, ma non si sa come porterà a termine la missione. Per tutta la prima stagione, Hi-gun ha dimostrato di essere un morale discutibiledove ogni mezzo potrebbe servire allo scopo.

You might also like