Stop temporaneo dei mercati azionari oppure ribasso forte?

0

I principali supporti sono stati perforati al ribasso oggi e potrebbero portare a un arresto temporaneo dei mercati azionari. Sarà così o domani ricomincerà a salire e si lascerà alle spalle il movimento di oggi? La giornata di oggi è stata un falso segnale per un nuovo rally, non solo per i mercati statunitensi, ma anche per quelli europei e asiatici?

Alle 15:32 della sessione di negoziazione del 29 novembre, leggiamo i seguenti prezzi:

Futuri Dax

14.375

Future Eurostoxx

3.937

Ftse Mib Futuro

24.465

Indice S&P 500

3.962,96.

I prezzi stanno lottando per salire costantemente, ma stiamo andando avanti un passo alla volta.

Le previsioni settimanali annuali per i mercati internazionali

Il percorso previsto proietta verso l’alto fino alla fine di dicembre. Al momento il trend mensile è rialzista e quindi dovrebbero esserci alte possibilità di minimi e massimi in rialzo a dicembre rispetto al mese di novembre.

Anche per la settimana in corso è prevista la formazione di un pattern rialzista, ma il focus è su quanto sta accadendo oggi sulle azioni internazionali. Infatti un setup mensile calcolato con i nostri metodi statistici scade e questo potrebbe portare anche ad un cambio di trend in atto.

La formazione cambierà la tendenza? Stop temporaneo delle borse o falso segnale?

E le previsioni affidabili?

Queste date tendono a formare minimi/massimi assoluti/relativi e hanno portato a inversioni di prezzo in passato. Un ritracciamento di qualche punto percentuale nella prima settimana di dicembre non sarebbe male. In effetti, alleggerirebbe gli oscillatori dell’ipercomprato accumulato di recente e gli indici azionari di prim’ordine per nuovi guadagni stagionali.

Stiamo infatti entrando in una finestra temporale in cui, con una probabilità vicina all’80%, gli ultimi 30 giorni dell’anno avranno un rendimento medio positivo.

Vedremo cosa accadrà nelle prossime ore e come si concluderà domani la sessione di negoziazione dei mercati internazionali. Segnaliamo intanto un titolo di Piazza Affari che potrebbe essere già sceso.

Vi invitiamo a leggere attentamente le avvertenze relative a questo articolo e le responsabilità dell’autore, che potete consultare QUI”
You might also like