Trevisan dall’ospedale sono vivo per miracolo, distrutto per la morte di Arianna sotto la valanga – Cronaca

0

TENDA. Una storia tragica: “Vivo per miracolo”. Guido Trevisan, 46 anni, di Viarago di Pergine, è ora ricoverato in ospedale con una gamba rotta.

Ha raccontato brevemente alla moglie Alice quanto accaduto mercoledì pomeriggio in una traversa della Val Campelle, poco sopra il rifugio che gestisce, la malga Caldenave. L’uomo era in compagnia di Arianna Sittoni, 30 anni, sua vicina di casaquando i due sono stati travolti da una valanga.

L’uomo ha lottato nella neve per cinque ore in attesa dei soccorsi, mentre la giovane donna non è stata altrettanto fortunata.

Trevisan è sconvolta dalla morte di Arianna Sittoni, giovane appassionato di montagna, che lavorava al bar Bazar di Pergine.

I ricordi dedicati alla ragazza, grande esperta di sport invernali, si rincorrono anche sui social: «Era un vulcano di gioia, piena di sorrisi».

LEGGI GLI ARTICOLI DI OGGI SULL’ADIGE

You might also like