Whatsapp e chat cancellata, il trucco per recuperarla e sgamare i furbetti

0

Un grosso problema è quello del recupero delle chat Whatsapp cancellate, magari accidentalmente. ecco come recuperare i messaggi senza backup su iPhone

Come funziona e cosa devi sapere su recupero chat Whatsapp cancellate, come recuperare messaggi senza backup con iPhone: dettagli da seguire in pochi passi.

Tutta la connessione internet gratuita

Ci sono molti elementi interessanti associati alla nota App di messaggistica Whatsapp a tal proposito, come è noto, l’art backup di sette giorni del cronologia chat viene eseguita in un certo modo automaticamente. Tuttavia, è una caratteristica che funziona attivato manualmente.

Quindi ecco cosa potrebbe accadere erroneamente cancellato la tua cronologia chat senza permesso della suddetta funzione, pena la perdita delle relative memorie. Ma ci sono dei metodi quello che non tutti sanno sul recupero delle chat di WhatsApp cancellate. Ecco cosa e di cosa si tratta.

Recupero chat di WhatsApp cancellato: recupera i messaggi senza il backup di iPhone

Non mancano idee e curiosità quando si parla di Whatsapp.

Tornando al punto, questo è risaputo WhatsApp non è un software ufficiale prodotto da Mela. Quindi non c’è molto supporto tecnico dedicato per software di terze parti.

riflessivo, il cloud Apple non esegue automaticamente il backup di cui sopra, a meno che dell’autorizzazione dell’utente. Tuttavia, esiste la possibilità di ripristinare, per così dire, oggetti “smarriti” utilizzando la tecnologia di aziende terze.

In questo senso, è un programma da usare soccorso telefonico, dedicata al recupero dati. Un tipo di strumento professionale il cui design si riferisce al Ripristino di WhatsApp eliminato. E pensa a messaggi, contenuti multimediali, note e contatti.

C’è compatibilità con iOS 16 e vari modelli di iPhone. E in dettaglio lo consente 3 modi per recuperare,per mezzo di dispositivo iOS, il Backup di iTunes. E ancora, dal backup nel cloud.

Tra le altre caratteristiche, viene fornito un utilizzo semplice e rapido, la possibilità di visualizzare in anteprima i dati che l’utente desidera recuperare. E ancora, il contraccolpo di ritenzioni, contenuti e così via.

Recupero Whatsapp dal dispositivo iPhone iOS

Innanzitutto occorre scaricare l’app in questione e collegare il dispositivo al PC tramite USB. L’utente accede alla modalità di ripristino del dispositivo iOS e fai clic sulla freccia in basso a destra. Quindi i dati verranno visualizzati, selezionerai WhatsApp e poi andiamo avanti. Dopo la scansione appariranno i dati della ‘chat verde’. L’utente può selezionare le chat o gli allegati da recuperare e fare clic sul computer.

Backup di iTunes come ripristinare

Se l’utente ha eseguito il backup di tali dati su itunes, Dopo aver perso la cronologia della chat, hai la possibilità di provare un ripristino utilizzando iTunes.

Occorre quindi aprire iTunes, cliccare sulla sua icona iPhone, Selezione WhatsApp e quindi scaricare i dati sul dispositivo. Devi prendere in prestito Attenzione al fatto che solo iTunes può ripristinare l’intera cronologia chat dell’app “verde”, comprese quelle indesiderate. Sovrascrive i dati precedenti e quindi i dati precedenti vengono persi.

È anche possibile ripristinare dal backup di iTunes utilizzando PhoneSalvataggio. Devi andare e selezionare “ripristinare dal backup”, scegline uno, attendi la scansione e le fermate saranno simili a quelle del caso precedente. Rispetto al recupero di iTunes, PhoneRescue ti consente di visualizzare in anteprima e recuperare i messaggi eliminati in modo selettivo. Senza sovrascrivere i dati.

Come ripristinare dal backup iCloud

Un’ultima strada che può essere percorribile riguarda l’eventuale qualificazione del Backup di WhatsApp per mezzo di iCloud sul dispositivo. Se così fosse e quindi in caso di relativa qualificazione, per il restauro devi prima disinstallare l’app di messaggistica e poi reinstallarla dall’App Store.

Quindi accedi con lo stesso numero di telefono quando leggi della possibilità di recuperare i dati, fallo selezionando “Riprendersi”. Allo stesso tempo anche soccorso telefonico, per tale operazione è una buona soluzione.

Questi sono alcuni dettagli a riguardo, comunque lo è in primis vale la pena indagare E incontrare esperti del settore per saperne di più e chiarire ogni dubbio.

You might also like