WhatsApp ora consente l’invio di messaggi a se stessi – Software e App

0

WhatsApp ora ti consente di inviare messaggi a te stesso. La chat, infatti, ha confermato l’arrivo della funzionalità “Messaggia te stesso”, questa è indicata a quegli utenti che non utilizzano app specifiche per prendere appunti o creare promemoria e possono utilizzare WhatsApp proprio per questo scopo.

La funzionalità è disponibile su iOS e Android ed è stata testata in beta nelle scorse settimane, ovvero in versione di prova ed è ora pronta per un vasto pubblico. Message Yourself richiama una funzionalità già vista in altre app di messaggistica, come Telegram, e permette di inviare messaggi all’interno di una chat visibile solo all’utente stesso, e di utilizzarla per scrivere note, salvare link, caricare documenti o addirittura inviare note vocali. Fondamentalmente come un’app per appunti e promemoria. Inoltre, una volta abilitata la funzione, l’utente può “bloccare” la chat proprio come qualsiasi altra conversazione. In questo modo hai la possibilità di accedere alle tue note private e di averle sempre a portata di mano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA